venerdì 2 marzo 2012

Come stampare dal sito INPS dettaglio rate, modello OBIS/M e CUD

L'INPS da circa un anno non spedisce più tutti i mesi ai pensionati la lettera con la specifica di quanto sarà la rata di pensione. Se si desidera ricevere il dettaglio bisogna richiederlo tramite il n. verde 803 164 oppure stamparlo dal sito INPS.  Per farlo bisogna essere in possesso del codice PIN (chi ancora non ce l'ha può richiederlo al n. verde oppure sul sito. E' utilissimo anche per chi non è pensionato. Io l'ho richiesto nel 2005 e mi è servito per esempio per controllare l'estratto conto contributivo).
Quindi, stampiamo la Comunicazione mensile al pensionato:
Accedere al sito INPS e seguire la scaletta:
- Servizi online
-Tipologia utente
-Cittadino
-Servizi per il cittadino
A questo punto viene richiesto di inserire CF e PIN. Inseriteli e cliccate su: avanti.
Appare una schermata con l'elenco delle prestazioni online. Cliccare su:
-Fascicolo previdenziale
Si apre una finestra a sinistra della quale c'è un menù. Cliccare sulla voce:
-Prestazioni - nel sottomenù cliccare: Pagamenti. Appare la scermata: Riepilogo pagamenti. Cliccare sull'anno che interessa e poi sul mese. Stampare.
Nello stesso menù a sinistra c'è la voce:
-Modelli che contiene a sua volta i CUD pensionati e il Prospetto pensioni (OBIS/M) anchessi stampabili (se disponibili ovvio. Per esempio oggi non ho trovato disponibile l'OBIS/M del 2012 di mio fratello).

Ho messo queste indicazioni perchè domenica, provando il servizio per un familiare, mi è sembrato un percorso un po' accidentato e non ho trovato nessuna indicazione passo-passo nemmeno sul sito. Poi riprovando ci sono arrivata ma insomma, per chi non ha molta dimestichezza con il computer la scaletta qui sopra può essere d'aiuto. Richiedete il PIN e fatelo richiedere anche ai familiari, è utile e lo sarà sempre di più in futuro.

20 commenti:

  1. Come bisogna fare se nn c'è ancora il modello OBIS/M ?

    RispondiElimina
  2. Ho controllato ancora qualche minuto fa sul sito dell'INPS e ancora non è disponibile l'OBIS/M del 2012 (dà lo stesso segnale di errore che dava il 2 di marzo). Sarebbe utile sapere se qualcuno è riuscito nell'impresa. Tecnologia, progresso, semplificazione...mah.

    RispondiElimina
  3. Voglio ringraziare la signora che in modo molto preciso ha elencato tutti i passaggi da seguire per il mod OBIS M 2012.Certo che non è cosi' facile arrivarci,anche perchè non c'è nessuna procedura guidata da seguire,poi dopo aver perso parecchio tempo a provare e riprovare,ti trovi scritto:il mod OBIS M 2012 non è disponibile.E allora?

    RispondiElimina
  4. Massimo la ringrazio. Ho visto che le consultazioni del blog per questo argomento hanno avuto un picco altissimo, segno che in molti hanno cercato istruzioni. Sull'OBIS/M non ancora disponibile ho scritto ieri al servizio "INPS risponde" chiedendo delucidazioni. In genere rispondono dopo qualche giorno.

    RispondiElimina
  5. Ecco la risposta da INPS ricevuta stamattina:
    Gentile utente,con riferimento alla Sua richiesta con numero di protocollo (...), Le comunichiamo quanto segue:
    Gentile utente,La informiamo che il modello OBISM 2012 (certificato riepilogativo di pensione) non è ancora disponibile e comunque sarà inviato successivamente.
    La informiamo, inoltre che,se è in possesso del codice PIN per l'accesso ai servizi on line riservati al cittadino, potrà consultare e/o stampare il modello OBISM online, seguendo il percorso:
    www.inps.it -> per tipologia di utente -> Cittadino -> servizi per il cittadino -> inserire codice fiscale e i 16 caratteri del codice pin -> Fascicolo previdenziale del cittadino -> nel menù a sinistra selezionare la voce Modelli -> Prospetto pensioni e poi selezionare il modello prescelto.
    Anche in questo caso il modello OBISM 2012 sarà disponibile a breve.
    Cordiali saluti.
    La ringraziamo per aver utilizzato il servizio INPSRisponde, non esiti a contattarci per ulteriori richieste.

    RispondiElimina
  6. funziona funziona. è solo che il percorso per arrivare al dettaglio pensione è legnoso. Io che sono un informatico ci ho messo 10 minuti di orologio. Immagino una persona anziana con poca dimestichezza.. Consiglio all'INPS di mettere un bel link diretto sotto la sezione PAGAMENTI per il dettaglio.

    RispondiElimina
  7. cosa curiosa è che la stampa del modello obis m è disponibile in sole 2 lingue: italiano e... tedesco... (?) perchè? why?
    comunque non è ancora disponibile il 2012.

    RispondiElimina
  8. Domanda che mi sono fatta anche io. Il modello del 2012 l'ho stampato da qualche giorno. Stranamente la dicitura OBIS M non è riportata da nessuna parte sul modello ma i dati e il formato corrispondono ai modelli degli anni scorsi.
    (Sto leggendo il tuo post sulle armi giocattolo. Poi passerò al resto)

    RispondiElimina
  9. Grazie di cuore,non riuscivo proprio ad entrare,ora ho fatto,buon otto marzo alle donne

    RispondiElimina
  10. Sono contenta che ci sia riuscito.

    RispondiElimina
  11. grazie! le uniche istruzioni precise trovate in rete, altri si agitano e basta. Certo sono fuori di testa all'inps, neanche usando la funzione di ricerca interna ci si racccapezza.

    RispondiElimina
  12. L'intento era proprio quello di aiutare. Grazie a lei per il commento.

    RispondiElimina
  13. CI SONO ARRIVATO ORA A TROVARE L'OBIS-M DEL 2012 ED ECCO LA RISPOSTA: "Servizio momentaneamente non disponibile! si prega di riprovare più tardi!."

    RispondiElimina
  14. Se ci sei arrivato leggendo i miei suggerimenti: bene.
    Perchè parli di OBIS-M del 2012? In genere si stampa quello con i dettagli dell'anno in corso.

    RispondiElimina
  15. Grazie per le istruzioni - senza queste mi sarei perso...

    RispondiElimina
  16. Bene! Mi fa piacere essere stata d'aiuto.

    RispondiElimina
  17. é stato un aiuto fondamentale!

    RispondiElimina
  18. Contenta d'essere stata utile.

    RispondiElimina
  19. Grazie a te ho visto la luce in fondo al tunnel dell'Inps... :)

    RispondiElimina
  20. Scusa non avevo visto il tuo commento. Bene bene, a qualcosa servono i post. Dai che è facile, poi ci prendi la mano e si va come una scheggia!

    RispondiElimina