venerdì 31 luglio 2009

La Storia e le storie dietro uno scatto

Tra i blog che seguo con Google Reader c'è quello di Anna da dove ho colto al volo la segnalazione dei vincitori del Word Press Photo 2009.
Scatti unici e irripetibili dietro ai quali si nasconde una storia. Alcuni lasciano senza fiato. Da tanto tempo non davo uno sguardo al sito e non ho potuto evitare la segnalazione.
Giornate pesanti in tutti i sensi...non ho voglia di niente, non mi interessa (quasi) niente...vorrei saltare direttamente a settembre. Lo scrivo per me, per quando, vecchia e bacucca, rileggerò queste pagine e dirò: io? quefta ero io? fiete ficuri?
(Ma ci sarà internet alla casa di riposo? seee, ciau Pep)

lunedì 27 luglio 2009

28 luglio 09-Consiglio Comunale

Sarebbe cosa gradita trovare sul sito dell'amministrazione comunale l'ordine del giorno.....(L'ho letto dalla bacheca di sfuggita e non me lo ricordo). Non che sia un consiglio importante ma insomma, c'è la tecnologia, si dice di volerla usare...e usiamola, almeno per queste cose semplici. In attesa del potenziamento del sito, delle mailing-list, dei cartelli luminosi, degli SMS ....passiamo parola....

Idea che mi piace

Anche io ieri, leggendo il giornale, ho fatto la stessa considerazione che si legge in questo blog:
mille idee in una tazza: mille idee in una tazza thinks green. La mia borsina di stoffa l'ho già fatta tempo fa e andrebbe rifatta, lo so, più grande, più bella, ma non mi decido mai.... Va bene, raccogliamo l'idea e tutte all'opera... Magari senza il mio campanilismo...(campanilismo? si dice così? mi suona male)
Adriana, ti prego sii clemente! chiudi gli occhi e non guardare, lo so che è orribile...

domenica 26 luglio 2009

Mi sono svegliata presto

D’estate mi capita spesso, il sole filtra prestissimo dalla finestra così mi alzo a godermi il fresco. Spalanco tutto e faccio colazione. Stamattina negli aggiornamenti di Google Reader ho trovato, ancora, un riferimento a Windows Live Writer e così lo sto provando. La funzione che mi piace di più è quella dell’inserimento foto personalizzate, come questa:P1000337Non so, magari non lo userò mai più, intanto lo provo…Sono le otto, ho finito il mio esperimento. Pubblico e vado a vestirmi.

venerdì 24 luglio 2009

Passo io o passa lei?

La colonnina di mercurio alle 17 segnalava 32 gradi all'ombra nel cortile del signor Ferrari.

Non c'entra nulla con la giornata di oggi ma questo cognome mi dà l'opportunità di fare le congratulazioni a Simone che si è laureato in matematica pura: 110 con lode. Non è che capita tutti i giorni una mente come la sua. Bravissimo.

Bene, veniamo a noi. Ieri sera due signore del paese mi hanno detto che la ciclabile per Dresano sta diventando una giungla. In effetti l'erba era già alta 10 giorni fa. Non so a chi tocchi la manutenzione visto che il tratto di competenza del nostro comune è molto esiguo, mentre la parte che riguarda il comune di Dresano è molto più lunga. L'erba è altissima e ai bordi crescono molto velocemante anche le "campanelle" che non si alzano ma strisciano sull'asfalto. Speriamo intervengano presto altrimenti dovremo fare la ciclabile con il machete nel cestino della bici! Avventuroso ma non comodo.
Ecco le foto:




giovedì 23 luglio 2009

La strega è tornata

10 giorni volano. Tra una lavatrice e l'altra guardo la posta (molto da cestinare, alcune da passare al marito, un paio a cui ho risposto eri sera, altre due che non vorrei aver ricevuto.. ma pazienza..). Lì sopra vedete Vermiglio (Tn), un paesino grazioso a 1300 metri di altitudine, poco oltre il Passo del Tonale. L'umidità della Pianura Padana mi fa già rimpiangere il clima fresco e ventilato della val di Sole. Un'altra cosa assolutamente fantastica è che non ci sono zanzare ovviamente, e ovviamente ieri sera le mie adorate mi hanno dato un caloroso "benvenuta a casa". Non so più cosa usare per attenuare il prurito.
Gironzolando per vedere cosa fosse successo durante la mia assenza ho trovato il blog della costituenda Proloco di Colturano e la pagina in costruzione dedicata alla Biblioteca di Colturano sul sito del Sistema Bibliotecario Milano-Est. Oggi non ho tempo di guardare altro. So che qualcuno lontano da Balbiano guarderà ogni tanto nei post per ritrovarvi "quacosa di casa". Ci penserò nei prossimi giorni. Per ora deve bastare che la stria sia tornata a casa...

mercoledì 8 luglio 2009

Lettera (aperta) a quelli che scrivono le lettere aperte


In risposta alla Lettera aperta ricevuta qualche giorno fa, un nostro concittadino ha fatto pervenire due fogli di una sua Lettera aperta che inizia così:

Cari concittadini, non può certo lasciarmi indifferente l’allarmistico appello lanciato dalla lettera (aperta) con la quale avete sentito il dovere di comunicarci le vs preoccupazioni sul futuro della nostra comunità. Dovrei sentirmi rassicurato dalla presenza di una predestinata avanguardia che lancia appelli, idee, opinioni, notizie vere o presunte, attraverso questa sorta di tatzebao casalingo, firmandosi in prima persona e senza coprirsi dietro sigle di vari gruppi, partiti, clan o tribù variamente composte. Magari può diventare anche l’occasione per aprirci a tante discussioni, un bel “forum” letterario su svariati argomenti “politico-amministrativi” troppo spesso confinati nei limiti temporali delle campagne elettorali o nel ristretto cerchio dei partecipanti ai consigli comunali o alle riunioni di partiti e associazioni. Per questo credo sia giusto non lasciare inascoltata la vs richiesta ed aggiungere al dibattito ....(leggi tutto...)

martedì 7 luglio 2009

Grazie Agenzia delle Entrate!

Oggi devo fare dei ringraziamenti particolari. Ringrazio l’Ufficio Territoriale dell’Agenzia delle Entrate di Lodi per aver risolto per il meglio il problema di una vicina. Un’ora di ufficio con l’impiegata addetta ma alla fine ce l'abbiamo fatta! I calcolatori sono fenomenali ma alcune volte incrociano i dati come meglio gli riesce e non sempre ci azzeccano! Gli 80 eurini che chiedevano per una presunta irregolarità sulla dichiarazione dei redditi del 2006 non erano dovuti! Ero sicura che era uno sbaglio ma non altrettanto sicura di riuscire a spiegare come era stato possibile l'equivoco. Evviva, missione compiuta! Devo ringraziare l’impiegato sia dell’agenzia di Lodi che di Milano Bistolfi che, ricevendo le mie mail per chiarimenti, mi hanno risposto gentilmente che dovevo prendere appuntamento con l’ufficio. Ho prenotato via internet e voilà, tutto risolto

lunedì 6 luglio 2009

Auser Dresano-Colturano

Fondo perduto acquisto prima casa

Secondo me vale la pena leggere bene il bando perchè c'è la possibilità, a chi si è sposato/si sposerà tra il 1 gennaio 2007 e il 28 febbraio 2010, di usufruire di un contributo a fondo perduto per l'acquisto della prima casa. Questo bando specifico è della regione Lombardia (è il 9°) ma potrebbero esserci altre regioni che hanno regolamentato in merito. Qui è consultabile il bando e tutte le condizioni richieste per poterne usufruire. Conosco parecchi ragazzi del paese che hanno ricevuto fondi nelle passate edizioni del bando. Se si hanno dubbi o domande basta rivolgersi ad un CAF che è anche il soggetto che sbrigherà tutte le pratiche del caso. Le domande vanno presentate entro il 31 luglio 2009 e tutte le condizioni previste si devono verificare e/o perfezionare entro il 28 febbraio 2010.

sabato 4 luglio 2009

Ciao Balbiano...

Ciao Balbiano “terra di confine tra Lodi e Milano”.
Fra qualche giorno me ne vado in vacanza e un po’ già mi manchi. Quest’ultimo periodo è stato bello con gli eventi che hai ospitato e sollecitato: feste in piazza, biciclettate, maratone, partite di calcio e pallavolo in oratorio e, perché no, le tensioni elettorali. Ma si, anche queste tutto sommato ci hanno un aggregato pur nelle legittime divisioni ad esse legate. Che strano, ieri sera in oratorio, c’erano tanti bambini giocosamente impegnati nelle loro competizioni ma non ho visto uno, dico uno delle persone che a vario titolo sono state così freneticamente impegnate nella recente campagna elettorale da farmi sospettare che avessero il dono dell’ubiquità.....
Ma cosa ce ne importa a noi che ci nutriamo delle bellezze del creato.
Sei bella Balbiano con quel tuo ponte Spagnolo, l’Addetta che discreta lo attraversa, raccoglie e porta con se la vita di sempre raccontata dalle “vecchiette” del paese sedute su una panca della piazzetta. E quella tua chiesetta così semplice fuori ma così piena di parole, gesti e musiche che scaldano il cuore. E quei campi di granoturco per niente minacciosi pur nella loro “ virilità” che giorno dopo giorno sempre più alti, puntano diritti verso il cielo quasi a rivendicare la loro dignità .
Si, sei prorio bella Balbiano e già un po’ mi manchi.
Guerriero


Cosa ti succede Guerriero? Invece di essere contento di andare un pochino “via dalla pazza folla” ( per usare il titolo di un libro di Thomas Hardy), ti senti abbacchiato! Ma dai. Vorrà dire che dalla vacanza “ci” scriverai e “noi” pubblicheremo le tue lettere/cartoline. Balbiano sarà sempre con te.
Per quanto riguarda i giochi di ieri sera in oratorio, è normale che non ci fosse nessuno di quanti citi, non era un evento pubblicizzato, era un incontro alla buona organizzato all'ultimo momento anche con l'aiuto del signor Mario del bar Roma che ha gentilmente offerto il "dopo partita".
Ciao e torna ritemprato, nel corpo e nello spirito...^_^

giovedì 2 luglio 2009

Alla faccia dei "mamaluc"

Per chi non lo sapesse gli abitanti di Mulazzano hanno questa sculmagna (soprannome): mamaluc de Mulasan *. Ora, Gabriele, a tutti gli effetti sarebbe un mamaluc...Come si spiega che vince e si qualifica vicinissimo al podio così spesso?Mah...

Bravo Gabri e...non credo ad una parola della tua mail, ovvio: la giornalista, in questo articolo, ha dimenticato di specificare il seguente dettaglio: "pubblico femminile in delirio"...
ciao - gabriele


* Dal libro: Mulazzano 1000 anni di storia, di Giovanni Canzi (pag. 157)
Delle statue resta tuttavia un ricordo nel soprannome con cui gli abitanti dei paesi vicini chiamano i Mulazzanesi: mammalucchi; questo era infatti il nome dato ai personaggi scolpiti (a volte strani) che ornavano il giardino.